Tales of kaledrina

from violet to black

pensando ad alta voce

Posted By on dicembre 4, 2017 in Diary |

pensando ad alta voce

Mancano poche settimane al termine delle registrazioni del nuovo album.

E’ passato un anno da quando  mi sedetti al pianoforte per buttarne giu le linee guida ed ora ascoltandone lo sviluppo ammetto di essere davvero emozionato.

Le parti elettroniche raffinate e taglienti create da Matteo Ricci ed i suoi arrangiamenti sono il vero cuore dell’album ; brani electro-pop come  ODD FOR SNEEZE,  THE SHAPE OF MY SOUL , THE GARDENER e FIND ME lasciano comunque spazio a momenti d’introspezione come la sinistra TARTESSO, le oniriche PLUTO’S SILVER RISING FOG e MÆTEL e a pezzi più docili come  DAFFODIL e SACHIEL OF THE GREY CLOUDS . Immancabili  alcune ballad come SAD CYDONIA, ENDLESS MELANCHOLY e l’elegante EVEN WHEN THE WORLD FADES pezzo di chiusura dell’opera.

Mi dichiaro quindi molto soddisfatto del lavoro svolto denotandone una discreta crescita artistica.